home page contemporaneo habillé d’eau

Teatro Diego Fabbri
Sabato 14 aprile 2018 - ore 21

HABILLÉ D’EAU

Euforia

ideazione e regia Silvia Rampelli
danza Alessandra Cristiani, Eleonora Chiocchini, Valerio Sirna
luce Gianni Staropoli
musica Tiago Felicetti
voce Charlie Pitts, Julia Bozzo Magrini
quadrifonia e ottimizzazione del suono Daniel Bacalov
produzione Habillé d’eau
coproduzione Armunia / Festival Inequilibrio - Castiglioncello, Fabbrica Europa 2017
sostegno Short Theatre, Angelo Mai, Studio Movimento

Sabato 14 aprile ore 22.30 - Ridotto del Teatro Diego Fabbri
INCONTRO CON SILVIA RAMPELLI E ROMEO CASTELLUCCI
Silvia Rampelli coreografa di Habillé d’eau
Romeo Castellucci regista Societas Raffaello Sanzio Coordina Enrico Pitozzi

domenica 15 aprile dalle 14.30 alle 18.30 - Fabbrica delle Candele
LABORATORIO CON SILVIA RAMPELLI DI HABILLÉ D’EAU

Vorrei allontanare le parole dal fatto.
Il fatto è il corpo, costrutto assoluto, asserragliato nella materia, materia,
autoevidente, interrogante,
in assenza di cognizione, di intenzione, di veglia, manifesto,
sembianza, simulacro.


Da alcuni anni cerco un passaggio logico ed esistenziale che l’esperienza sollecita e che nella riflessione filosofica incontra una possibilità. Il tema della situatività, dell’essere gettati, della caduta nel tempo trova un rudimentale parallelo nel dispositivo teatrale, artificio volto a ricreare – attraverso l’ordigno dell’esposizione al Mondo – la condizione di apertura, fondamento di ogni sentire.

Suono originale.
Ipotesi: che i sensi sollecitati diano immagine al tempo

Prossimi spettacoli