home page stagione musicale progetto beethoven

TEATRO DIEGO FABBRI - MARTEDÌ 16 GENNAIO - ORE 21

PROGETTO BEETHOVEN

Sinfonie n.6 e n.8
Diego Fasolis, direttore - Orchestra Bruno Maderna

Diego Fasolis

Ritenuto uno dei più interessanti interpreti della sua generazione, unisce alla versatilità e al virtuosismo un rigore stilistico apprezzato dal pubblico e dalla critica internazionali che lo seguono nei maggiori festival europei e americani così come tramite le registrazioni radiofoniche, televisive e discografiche. Sono infatti più di 80 le produzioni realizzate da Fasolis e insignite dei più ambiti riconoscimenti della stampa specializzata. Dal 1986 collabora in seno alla RSI – Radiotelevisione Svizzera quale musicista e direttore mentre dal 1993 è maestro stabile dei complessi vocali e strumentali radiotelevisivi. Dal 1998 è direttore de I Barocchisti, orchestra barocca con strumenti antichi di cui è stato anche fondatore. Ha rapporti di collaborazione come maestro ospite con complessi di primo piano su scala internazionale quali RIAS Kammerchor Berlin, Sonatori de la Gioiosa Marca, Orchestra Sinfonica e Orchestra Barocca di Siviglia, Orchestre e Cori dei teatri La Scala Milano, Opera di Roma, Carlo Felice di Genova, Arena di Verona, Comunale di Bologna e le maggiori orchestre svizzere. Ha studiato al Conservatorio e alla Musikhochschule di Zurigo organo, pianoforte, canto e direzione, ottenendo quattro diplomi con distinzioni. Ha seguito, tra numerosi corsi con docenti di fama internazionale, lezioni di organo e improvvisazione a Parigi e corsi di prassi esecutiva antica a Cremona. È titolare di diversi premi e lauree internazionali: Primo premio Stresa, Primo Premio e borsa di studio Fondazione Migros-Göhner, Hegar Preis, finali del Concorso di Ginevra. Come organista ha eseguito a più riprese le opere integrali di Bach, Buxtehude, Mozart, Mendelssohn, Franck e Liszt. Per la sua conoscenza in campo vocale e strumentale è spesso ospite di associazioni musicali quale direttore, docente e membro di giurie internazionali.

 

Orchestra Maderna

Nata a Forlì per iniziativa di alcuni amici musicisti animati dal desiderio di fare musica insieme, ha perseguito nei suoi anni di attività alcuni precisi  obiettivi : offrire al pubblico forlivese un rapporto diretto con l’ orchestra, i solisti e direttori di fama internazionale;  consentire a giovani studenti ed appassionati di assistere a “prove aperte” e di partecipare agli incontri con gli autori;  favorire la partecipazione  a progetti di formazione orchestrale e l’inserimento nell’organico di giovani e promettenti strumentisti. Da vent'anni l’Orchestra Bruno Maderna svolge attività di produzione e divulgazione musicale ed ha all'attivo più di 600 concerti in Italia Europa e Asia. Ha collaborato con artisti di grande rilievo quali G.Sollima, K.H. Steffens, E. Dindo, U. Ughi, D.Rossi,V. Mullova, Lu Jia, M. Quarta, L. Vogt, S. Krylov, F. M. Bressan e molti altri. In questi anni si è realizzato  un reale radicamento nel territorio e il sodalizio  dell'Associazione Maderna con l’Associazione  Amici dell'Arte e l’Associazione  Forlì per Verdi  ha reso possibile a Forlì la realizzazione di  una Stagione Musicale di ottimo livello.

Prossimi spettacoli

Sabato 24 febbraio 2018 - ore 21

COMPAGNIA FLAMENQUEVIVE

Anima e corpo
Vivir flamenco

Domenica 25 febbraio 2018 - ore 16

COMPAGNIA ELENA D’ANGELO

Il paese dei campanelli

Martedì 27 e mercoledì 28 febbraio 2018 ore 21

ARTURO BRACHETTI

Solo

Giovedì 1, venerdì 2, sabato 3 - ore 21
Domenica 4 marzo 2018 - ore 16

TEATRO STABILE DI CATANIA

Il giuramento